Creare e gestire un ufficio stampa e comunicazione in una PMI

Creare e gestire un ufficio stampa e comunicazione in una PMI

Ho iniziato a collaborare con questa azienda nel 2001 per volontà del direttore generale, che voleva avviare progetti di comunicazione: a cinque anni dalla fondazione, era un’impresa B2B molto affermata sul mercato nazionale dei prodotti da forno surgelati per la GDO e del food service, in una fase di forte crescita che prevedeva anche l’espansione sui mercati esteri; fino ad allora, l’azienda non aveva mai fatto comunicazione. Ho cominciato come consulente per l’ufficio stampa e nel giro di un anno sono diventata la prima (e unica) Responsabile Comunicazione dell’azienda e delle sue controllate; ho mantenuto lo stesso ruolo anche nella nuova società nata nel 2013 a seguito dell’acquisizione del principale competitor, fino alla cessione dell’azienda a un gruppo multinazionale, avvenuta nel 2015.

I principali progetti realizzati:

  • ho creato e gestito l’ufficio stampa e le media relations italiane e internazionali, con una rassegna stampa complessiva di oltre 80 uscite su più di 30 testate nazionali e di lingua inglese, tedesca e francese, tra le quali: nei media di settore, Food, Surgelati Magazine, GDOWeek, BarGiornale, Distribuzione Moderna, Frozen Food Europe, Le Monde du Surgelé, Baking & Snack International; nei media generalisti, La Repubblica, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Secolo XIX, TGR Liguria;
  • ho ideato, diretto e realizzato la newsletter aziendale mensile, per dipendenti e collaboratori, anche in lingua francese per una controllata all’estero;
  • ho definito le strategie di comunicazione e curato i progetti editoriali e la redazione dei contenuti di tutti gli strumenti di comunicazione aziendale on e off line;
  • ho curato le relazioni esterne dell’azienda nei confronti dei diversi stakeholders, in Italia e all’estero
  • ho curato la partecipazione dell’azienda a eventi nazionali e internazionali, come manifestazioni fieristiche (tra le quali Alimentaria, Anuga, Cibus, Europain, IFE, MIA, Sial, Sigep, Sirha), culturali (tra le quali il Festival della Scienza) e sportive (tra le quali Sampdoria Fair Play Village).

Per tutti i progetti di comunicazione ho selezionato, coordinato e supervisionato le risorse esterne necessarie: agenzie creative, fotografi, web agency, grafici, stampatori, allestitori.